Chi può diventare home stager?

Chi può diventare home stager?

Tutti possono diventare home stager?

La risposta è Sì, tutti possono diventare home stager, ma ciò non significa che “chiunque” può fare l’home stager, ma tutti coloro che possiedono e/o acquisiscono una serie di caratteristiche.

Cerchiamo pertanto di definire l’identikit dell’Home Stager partendo dagli skill.

Secondo Fosca de Luca 7 sono gli skill per diventare un home stager professionista.

Vediamolo insieme!

Home Stager Competenze#1 Skill: Competenze

L’home staging è una specifica tecnica di marketing che contraddistingue in modo chiaro l’home stager da figure professionali come l’interior designer.
Per diventare home stager devi acquisire:

  • tecniche di allestimento per ogni ambiente e per le varie tipologie di immobili;
  • basi di psicologia ambientale per comprendere come è possibile influenzare il potenziale acquirente;
  • modalità di realizzazione di preventivi e report;
  • conoscenze della fotografia immobiliare di interni

Skill home stager conoscenza del mercato immobiliare#2 Skill: conoscenza del mercato immobiliare

Il mercato di riferimento dell’home stager è il mercato immobiliare.
Non solo è necessario conoscere le dinamiche, i costi e i servizi offerti dalle agenzie immobiliari, i diversi players presenti nel settore, ma soprattutto per diventare home stager devi essere in grado di individuare il target di riferimento al quale rivolgerti per quel determinato immobile.

 

 

 

Skill home stager specializzarsi#3 Skill: Specializzarsi

Per diventare un home stager di successo e vivere di home staging devi trovare la tua attività differenziante e specializzarti in quel settore.
Quali possono essere? Ti riportiamo alcuni esempi:

  • una tipologia di immobili;
  • lavorare solo per privati;
  • solo in città o solo case di campagna.

Tante sono le scelte. Segui la tua passione e il tuo talento e falli diventare il valore differenziante per il tuo business, così da diventare un riferimento per il mercato, e guadagnare di più.

 

Skill Home Stager Servizi da offrire#4 Skill: Servizi da offrire

Ti starai chiedendo: Come servizi da offrire? Abbiamo appena parlato di specializzazione e adesso di servizi da offrire. Hai ragione! Specializzarsi rimane fondamentale per diventare home stager, quello che stiamo dicendo è di offrire servizi aggiuntivi in “outsourcing”, svolti sempre da professionisti, facendo aumentare la percezione e la reputazione della tua professionalità.
Tra i servizi in outsourcing possiamo pensare alla fotografia, al “virtual staging” in 3D, lo sviluppo dei social media, l’organizzazione di open house. Pensa a quali altri servizi potresti offrire.

 

Skill home stager Comunicazione#5 Skill: Comunicazione, Promozione e Social Media

Per diventare un Home Stager professionista devi essere pronto a promuovere la tua attività.
É quindi necessario costruire la propria Brand Identity composta da:

  • Logo
  • Carta intestata
  • Sito web
  • Social Media

Stiamo parlando di una Brand Identity coordinata, e poiché l’immagine è importante, la qualità offerta deve essere all’altezza delle aspettative. È severamente vietato improvvisare, affidati sempre a professionisti della materia.

 

Skill home stager Personal Branding# 6 Skill: Personal Branding

Ebbene sì! Occorre conoscere e fare attenzione a quello che gli altri dicono e pensano di noi.
Pertanto è necessario costruire un percorso per lavorare sulla percezione degli interlocutori. Si inizia dalla definizione dell’obiettivo e della strategia  per definire la “proposta differenziante” che contraddistingue la tua attività e il tuo servizio.

Dalla nostra esperienza è proprio su questo punto che occorre formarsi maggiormente. Notiamo le difficoltà dei nostri allievi durante il Corso Professione Home Stager, la giornata dedicata al Marketing plan trova i corsisti entusiasti, ma a distanza di tempo sono le attività e il percorso che normalmente viene accantonato, con slide e i suggerimenti tenuti in fondo a qualche cassetto di casa o della mente. Proprio per questo motivo, sempre con lo spirito di aiutare i nostri allievi nel percorso formativo, abbiamo inserito un nuovo corso Stager Goals Setting per dare un metodo che sia in grado di trasformare i desideri in realtà, definendo obiettivi e strategie per fare impresa.

 

Skill home stager organizzazione# 7 Skill: Organizzazione

Determinante per svolgere l’attività di home staging.

Molte sono le attività che ruotano attorno a questa professione, pertanto sono importanti le collaborazioni con professionisti che devono essere puntuali e affidabili.

Spesso l’organizzazione è lo scoglio contro il quale si infrange il sogno di vivere di home staging.

Occorre pianificare e costruire una rete di contatti per far fronte a tutti gli imprevisti ed emergenze che possono nascere!

 

Cosa ne pensi? E tu puoi diventare Home Stager?

Se ancora hai dei dubbi o domande puoi contattarci, saremo lieti di aiutarti a capire e definire il tuo percorso formativo per diventare un Home Stager di successo.

Ti è piaciuto questo articolo?
Vuoi essere avvisato quando ci saranno nuovi articoli?
Rispettiamo la tua privacy
Informativa Privacy
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi restare sempre aggiornato sul calendario corsi?
Non perderti neanche un'opportunità

Rispettiamo la tua privacy
Informativa Privacy
X